Tre borse di studio: candidature aperte fino al 31 maggio

Prorogata al 31 maggio la scadenza per l’assegnazione delle tre borse di studio, della durata di 12 mesi, promosse da Spici e dedicate a “Attività di ricerca e applicazione su modelli e percorsi innovativi di accelerazione, internazionalizzazione, trasformazione digitale delle Pmi e della pubblica amministrazione”.  

L’iniziativa è rivolta a giovani laureati che non abbiano superato i 28 anni. Le candidature dovranno essere inviate entro e non oltre il 31 maggio. I tre vincitori avranno l’opportunità di approfondire i seguenti temi: innovazione e creazione di startup innovative a impatto tecnologico e sociale, incubazione e accelerazione, internazionalizzazione, digital transformation, alternando training on the job e momenti di formazione teorica. 

L’importo annuale di ciascuna borsa di studio è pari a €18.000

Scopri come partecipare 

Queste borse di studio sono dedicate al Professore e caro amico Mario Raffa, che da marzo 2022 non è più con noi – spiega il Dr. Vincenzo Lipardi, Presidente di Spici affinché una nuova generazione di giovani professionisti possa portare avanti il suo lavoro, fatto di dedizione, ricerca, visione, capacità di fare rete.Le borse di studio intendono rappresentare un segno tangibile di gratitudine nei suoi confronti per l’impegno di una vita, con e per i giovani, per promuovere la cultura imprenditoriale e manageriale nel settore pubblico e privato, e un gesto di stima e di affetto per la sua famiglia”.